Outlook reddito fisso: sta per scoppiare la bolla obbligazionaria?

Quest’anno c’è stata una corsa a comprare obbligazioni, anche se i rendimenti sono negativi. Molti si chiedono se sta per scoppiare la bolla obbligazionaria.

Tempo di lettura: 5 minuti

 

Se c’è una bolla obbligazionaria, è per paura, non per avidità. A livello globale continua ad esserci incertezza, con la guerra dei dazi tra Stati Uniti e Cina da una parte, e Brexit dall’altra. Tassi bassi e curve piatte non depongono a favore dell’economia globale. Le probabilità di una recessione sono sempre più elevate e la volatilità è potenzialmente in aumento.

L’economia degli Stati Uniti ha registrato un’espansione a un passo “tra il debole e il modesto”, a causa delle preoccupazioni per le incertezze commerciali e al rallentamento globale, si legge nell’ultimo Beige Book della Federal Reserve.

Questi rischi spingono la domanda di obbligazioni a basso rischio di credito, che resta alta. C’è una serrata competizione da parte delle banche, delle banche centrali (per i loro programmi di Quantitative Easing), delle assicurazioni e dei fondi pensione (che la direttiva europea Solvency II obbliga ad avere in portafoglio obbligazioni a basso rischio) e infine di investitori privati che proprio per paura cercano dei beni rifugio.

 

La domanda di titoli a basso rischio di credito resta alta

La domanda ha fatto aumentare i prezzi dei titoli. L’acquisto di obbligazioni con un rendimento negativo garantito non è una bolla come l’acquisto di titoli tecnologici nel 1999 o di CDO nel 2006. Non ci si aspetta che i rendimenti superino di gran lunga il rischio. 

I titoli di Stato di alta qualità scambiano a rendimenti sempre più negativi esattamente per l’aspettativa opposta, ovvero che il rendimento degli strumenti più esposti al rischio risulti estremamente ridotto rispetto ai rischi potenziali.

 

Conviene ancora investire in obbligazioni?

Buona parte del mercato globale del reddito fisso oggi offre rendimenti vicini allo zero che, nel lungo periodo, non figurano certo tra le proposte d’investimento più allettanti. Vanno tuttavia considerati diversi aspetti. Innanzitutto, è possibile che i rendimenti restino bassi e a lungo. Parallelamente, crediamo però che l’obbligazionario di alta qualità, sensibile ai tassi d’interesse, offra ancora diversificazione e copertura per il mercato del credito ed il comparto azionario.

Quindi, conviene investire nel reddito fisso per tre ragioni:

  1. Agli investitori serve un portafoglio equilibrato in grado di reagire a improvvise variazioni del mercato.
  2. Il reddito fisso offre l’opportunità di investire in obbligazioni con diverse duration e qualità del credito.
  3. Questa categoria di investimento può offrire la protezione del capitale o farlo crescere, e può ottimizzare il rendimento. 

 

La nostra soluzione: ottimi risultati, volatilità modesta

AXA WF Global Strategic Bonds è la nostra strategia obbligazionaria globale, flessibile e dinamica, che si adatta ai vari cicli di mercato, cercando sempre di mantenere una volatilità contenuta.

Come si vede nel grafico sotto, il fondo da inizio anno ha guadagnato quasi il 6%.

 

Performance AXA WF Global Strategic Bonds 

Fonte: AXA IM al 30/09/2019. Performance relativa alla shareclass A(H) EUR, al netto delle commissioni. Le performance passate non sono un’indicazione di future performance. La data del lancio del fondo è l’11/05/2012.

 

Caratteristiche di AXA WF Global Strategic Bonds:

  • Flessibile, globale e dinamico. Investe su tutto lo spettro del fixed income. Il suo approccio, sia strategico che tattico, permette uno spostamento anche sostanziale dall’allocazione neutrale per cogliere le opportunità che il mercato offre, anche in momenti difficili.
  • Bassa volatilità. Grazie a una gestione attenta dei rischi di portafoglio, il fondo mantiene una volatilità contenuta. E’ quindi adatto per chi cerca opportunità nell’obbligazionario, ma vuole al tempo stesso maggiore attenzione alla gestione del rischio.

Non destinato alla distribuzione al pubblico: Il presente documento è destinato esclusivamente a investitori istituzionali/qualificati e a soggetti collocatori/clienti professionali secondo le leggi e normative locali applicabili. La diffusione deve essere limitata ai soggetti in possesso delle qualifiche richieste.
Il presente documento ha scopo esclusivamente informativo e non costituisce in nessun modo da parte di AXA Investment Managers o di società affiliate un’offerta di acquisto o di vendita di investimenti, prodotti o servizi, e non deve essere considerato una sollecitazione o una forma di consulenza legale, fiscale o in materia d’investimento. A causa del suo carattere semplificato, il presente documento contiene informazioni parziali e le stime, le previsioni e i pareri quivi espressi sono soggettivi e soggetti a modifiche senza preavviso. La realizzazione delle previsioni formulate nel documento non è garantita. Dati, numeri, dichiarazioni, analisi, proiezioni e altre informazioni contenute nel presente documento sono basate sullo stato delle nostre conoscenze al momento della compilazione. Nonostante si sia usata la massima attenzione, non si rilascia alcuna dichiarazione o garanzia esplicita o implicita, neppure nei confronti di terzi, riguardo all’accuratezza, all’attendibilità o alla completezza delle informazioni contenute nel presente documento. L’affidamento sulle informazioni contenute nel presente documento è a sola discrezione del destinatario. Il presente documento non contiene informazioni sufficienti per prendere una decisione d’investimento. Le informazioni sul personale di AXA IM sono solo a scopo illustrativo. Prima dell’adesione, si raccomanda agli investitori di leggere il Prospetto e il Documento contenente le informazioni chiave per gli investitori (KIID) o la documentazione del piano, dove potranno trovare tutti i dettagli sul prodotto, ivi incluso sui rischi e sui costi dell’investimento. Le informazioni quivi contenute non sostituiscono le informazioni presentate nei suddetti documenti e non rappresentano una consulenza indipendente. La performance passata non è indicativa dei risultati futuri. Il valore degli investimenti e il reddito da essi derivante possono variare sia al rialzo che al ribasso e gli investitori potrebbero non riuscire a recuperare l’importo originariamente investito. Il valore dell’investimento può variare anche per effetto delle oscillazioni dei tassi di cambio. A causa di questi fattori e della commissione iniziale normalmente applicata, l’investimento non è adatto su un orizzonte temporale breve. AXA WORLD FUNDS GLOBAL STRATEGIC BONDS è u comparto di AXA World Funds, una SICAV sotto le leggi del Lussemburgo con sede legale in 49, avenue J.F Kennedy L-1885 Luxembourg. La Società è registrata con il numero B. 63.116 presso il Registro del Commercio e delle Imprese. Documento redatto a cura di: AXA INVESTMENT MANAGERS SA, società di diritto francese con sede legale presso Tour Majunga, 6 place de la Pyramide, 92800 Puteaux, iscritta al Registro delle imprese di Nanterre con numero 393 051 826. In altre giurisdizioni, il documento è pubblicato dalle società affiliate di AXA Investment Managers SA nei rispettivi paesi. Si rammenta agli investitori di altre giurisdizioni che i prodotti e le strategie oggetto del presente documento potrebbero non essere disponibili o autorizzati nei rispettivi paesi. Si raccomanda di rivolgersi al gestore per verificare in quali paesi siano registrati. © AXA Investment Managers 2019. Tutti i diritti riservati.