Cosa si intende per investimento quantitativo?

L’investimento quantitativo utilizza tecnologia e modellazione[BC1]  per condurre analisi d’investimento, identificare opportunità e selezionare quali titoli detenere o meno in portafoglio.

Evoluzione permanente

Gli investimenti e le esigenze dei clienti sono radicalmente cambiati nell’ultimo decennio. La tecnologia ha infatti compiuto passi da gigante e, con essa, anche il grado di sofisticazione degli investitori. Dal maggiore utilizzo di approcci passivi, commissioni più basse e crescente attenzione ai risultati dei clienti è emersa la necessità di investimenti sempre più orientati alle soluzioni. Allo stesso tempo, per gli investitori, l’importanza di big data e fattori ambientali, sociali e di governance (ESG) è in costante aumento.  Oltre a integrare in modo agevole nuovi dati e tecnologie a vantaggio dei clienti, il processo d’investimento quantitativo può risultare altamente adattabile a queste tendenze, offrendo soluzioni scalabili e a basso costo incentrate sui risultati. 

Il nostro approccio

Da sempre all’avanguardia sul fronte di dati, tecnologia e strategie, siamo pionieri degli investimenti quantitativi azionari. Dal 1985 impieghiamo tecniche di modellazione[BC1]  avanzate per analizzare i[BC2]  fondamentali di società in tutto il mondo e continuiamo a innovare, sia per quanto riguarda l’adozione di nuove tecnologie e dati, sia sul fronte delle soluzioni sviluppate per i nostri clienti.  Siamo fieri di essere investitori responsabili e miriamo a integrare le considerazioni in ambito ESG, tenere sotto controllo il rischio e ridurre al minimo i costi.  La nostra mission è collaborare con i clienti per fornire soluzioni d’investimento sostenibili e incentrate sui risultati.