I Green Bonds sono una classe di attivo che ha retto bene l’impatto del COVID19 e ha prodotto un rendimento molto interessante da inizio anno. In attesa del primo BTP verde, grazie al supporto della BCE e all’impiego del Recovery Fund verso una transizione energetica, l’emissione di queste obbligazioni verdi potrà crescere ulteriormente. Nel frattempo nuova liquidità viene fornita dalle emissioni verdi dei singoli governi dell’Unione Europea, recentissimo è il caso tedesco, sono però ancora i corporate i principali emittenti di questi strumenti. AXA Investment Managers, leader nel mercato verde con circa sette miliardi di Euro in vari portafogli, è un attento investitore in queste emissioni ad impatto. 

 

Johann Plé, gestore del fondo AXA WF Global Green Bonds è stato ospite della nostra conference call per discutere su queste tematiche.

Guarda il video.