I cambiamenti creano norme

Se l'economia globale è stata duramente colpita dagli effetti del Covid-19 e occorrerà del tempo perché si riprenda, nel secondo trimestre dell'anno le condizioni macroeconomiche nei principali mercati sono migliorate, grazie a una serie di misure di supporto fiscale e monetario introdotte immediatamente dopo lo scoppio della pandemia. Il mercato azionario globale ha considerato positivamente questi interventi e, nello stesso periodo, ha registrato un significativo rimbalzo. Sebbene le prospettive nel prossimo futuro restino incerte – con alcuni paesi in graduale riapertura, mentre altri sono ancora afflitti da numerosi contagi – c'è un solo fatto che nessuno può negare: la nostra vita quotidiana è cambiata. Questi cambiamenti ci stanno gradualmente conducendo verso nuove norme alle quali sono esposte molte società riconducibili ai 5 temi di crescita a lungo termine che abbiamo identificato:    

Molti lettori di questo articolo hanno direttamente o indirettamente sperimentato situazioni di smart working. Nonostante la configurazione tecnologica e operativa nuova per molti lavoratori, il lavoro remoto non ha influito sulla produttività, e sembra che le aziende stiano iniziando a ripensare il tradizionale modello di “5 giorni lavorativi” in ufficio. Alcune società hanno già adottato misure per estendere la modalità di lavoro remoto fino a fine anno – e alcune hanno persino considerato di mantenerlo "per sempre".  L'evidente aumento degli investimenti nello smart working dell'ultimo trimestre ha chiaramente beneficiato il nostro tema del Consumatore connesso, in cui rientrano alcune società che rendono possibile lavorare da remoto in sicurezza. Tra i servizi offerti figurano tool software per la collaborazione e la gestione dei progetti, soluzioni per videoconferenze e comunicazioni con i clienti, oltre a prodotti di cybersecurity. Nonostante la prontezza con cui si è investito in questi sistemi, sia in ambito pubblico che privato, ci sembra che il “modello smart working” non sia ancora maturo, e ci aspettiamo più investimenti in quest'area anche nei prossimi anni.

Le società riconducibili al tema Automazione che offrono soluzioni nel campo della robotica e dell'automazione destinate a vari settori hanno beneficiato di una domanda sostenuta, ottenendo buoni risultati trimestrali. Al contrario, abbiamo notato un livello di attività inferiore alla norma per quanto riguarda le procedure elettive – come la  chirurgia robotizzata per le patologie spinali – in quanto molti ospedali hanno dovuto dare la precedenza ai casi di Covid. Ciò nonostante, ci rassicura sapere che la maggior parte degli interventi chirurgici elettivi non sono stati annullati, ma solo posticipati - i pazienti saranno sottoposti a interventi/trattamenti a tempo debito – e pertanto dovremmo assistere a un forte rimbalzo della domanda nel momento in cui queste procedure potranno essere di nuovo effettuate in sicurezza. Poiché alcuni titoli del settore sanitario sono stati colpiti in modo particolarmente duro nella prima metà del 2020, abbiamo iniziato ad aumentare i nostri investimenti in società che ci sembra stiano iniziando ad essere scambiate a forte sconto rispetto a quello che riteniamo possa essere il loro potenziale di utili una volta normalizzata la situazione economica.

Allo stesso modo, crediamo che la nostra visione della salute e delle prestazioni sanitarie sia destinata ad evolversi per effetto della pandemia, con una maggiore accettazione di nuove tecnologie, contribuendo a migliorare l'aspettativa di vita e mettendo in primo piano le società legate al tema Ageing & Lifestyle. Oltre a tutelare la propria salute, durante la crisi si è cercato anche di mantenere un livello accettabile di benessere. Tra le attività praticate a questo scopo, oltre agli esercizi di fitness "casalingo", possiamo citare i trattamenti beauty, la cura del corpo e persino l'accudimento degli animali domestici. Gli animali da compagnia, sempre più diffusi tra gli anziani, secondo alcuni studi possono essere di grande aiuto a livello emotivo e migliorano la salute mentale. L'industria dei prodotti per animali domestici è considerata un settore "a prova di recessione" perché, in qualunque congiuntura economica, per quelli che sono considerati a tutti gli effetti membri della famiglia si continuano ad acquistare prodotti di qualità. I consumi in questo comparto sono dominati dalla popolazione degli ultrasessantenni, con una domanda crescente di prodotti premium, ma aumentano anche i proprietari di animali da compagnia tra i più giovani.

Peraltro, il Covid non ha fermato o rallentato la spinta verso un pianeta più pulito. I cambiamenti nei comportamenti di consumo stanno rivoluzionando in diverse aree il tema delle CleanTech, ad esempio per quanto riguarda il riciclaggio e la riduzione dei rifiuti. I segmenti di qualità più elevata di questo settore hanno risposto rapidamente, intrattenendo un dialogo attivo con i consumatori e modificando le proprie basi di costo. In molte situazioni, è inoltre aumentato l'uso delle monoconfezioni per questioni di igiene. Anche se, nel breve periodo, questo incremento è stato ampiamente controbilanciato dal crollo generale dei consumi fuori casa, riteniamo che il ritorno alle confezioni monouso possa rappresentare un'opportunità per le aziende che saranno in grado di produrre articoli usa e getta facilmente riciclabili, occupandosi anche del loro riciclaggio in modo efficiente.  In Europa si attribuisce sempre più importanza al passaggio a un'economia di tipo circolare e, in questo senso, gli oggetti in plastica monouso sono particolarmente presi di mira. L'introduzione di una tassa sui sacchetti in plastica in Giappone a partire da luglio è un passaggio che evidenzia la natura sempre più globale di questo pensiero. 

Riguardo al tema delle Società in fase di transizione, l'attività è stata per lo più dominata dall'andamento della pandemia e dalla diffusione di dati sul numero dei casi. Con numerosi paesi ancora alle prese con l'aumento dei contagi, la priorità resta focalizzata sulle necessità di base, come il cibo e l'accesso alle cure sanitarie. Per effetto della limitata mobilità della classe media emergente a causa del lockdown, abbiamo assistito a un incremento nell'uso dei canali digitali per food delivery, consegne a domicilio di alimentari e servizi di diagnostica.

È probabile che alcuni temi legati all'Economia in Evoluzione beneficeranno a lungo termine di un cambiamento comportamentale accelerato in conseguenza della pandemia. Non si tratta semplicemente di avere un'esposizione al tema migliore, ma anche di saper individuare tra le numerose e diverse società quelle che risulteranno realmente vincenti. Oggi più che mai, è importante concentrarsi su società di qualità elevata con posizioni patrimoniali solide, buoni margini e capacità di generare flussi di cassa. Un management team di qualità, capace di gestire aziende con un vantaggio competitivo sostenibile nei rispettivi mercati e con il beneficio di trend a lungo termine favorevoli, assicura le migliori garanzie di superamento dell'attuale crisi. Tenendo ben presente questo obiettivo, è essenziale selezionare i singoli titoli sulla base dei fondamentali e di una profonda conoscenza delle aziende.

 

Il tema del Consumatore connesso

Entro il 2021, il costo economico del cybercrime potrebbe raggiungere i 6.000 miliardi di dollari, circa il 7% del PIL mondiale – più del costo del cambiamento climatico1

Zscaler, software di sicurezza su cloud

Zscaler offre una piattaforma su cloud con vari servizi di sicurezza informatica (web security, firewall, sandboxing, antivirus) per consentire alle imprese di creare connessioni rapide e protette tra utenti e applicativi, indipendentemente dal device utilizzato, dal luogo o dalla rete.  Poiché l'organizzazione dello smart working pone i problemi cruciali della performance e della sicurezza del cloud, l'azienda ha beneficiato della maggiore richiesta di tecniche di protezione in risposta a queste esigenze.

 

Il tema dell'Automazione

Nel periodo 2020-2027, è prevista una crescita del mercato mondiale dei robot utilizzati nella chirurgia spinale, con un CAGR (tasso di crescita annuo cumulativo) del 14,2%2 

Nuvasive, società specializzata nella robotica spinale

Nuvasive è specializzata nello sviluppo di strumenti per chirurgia mini-invasiva e di soluzioni e procedure integrate dedicate alla chirurgia vertebrale. Una chirurgia spinale meno invasiva consente migliori risultati per il paziente, tempi di ripresa più rapidi e degenze ospedaliere più brevi. L'azienda produce anche software per la pianificazione e il monitoraggio operatorio, strumenti di accesso e hardware impiantabili.

 

 

 

Il tema Ageing & Lifestyle

Il 90% dei proprietari di cani e l'86%3 dei proprietari di gatti considerano i loro animali componenti della famiglia

Zoetis, azienda operante nel settore della salute animale

Zoetis è un'azienda leader mondiale impegnata nella ricerca, nello sviluppo, nella produzione e nella commercializzazione di farmaci, vaccini e prodotti diagnostici per uso veterinario, dedicati sia al bestiame che agli animali da compagnia. Commercializza prodotti appartenenti a sette macrocategorie: vaccini, antinfettivi, antiparassitari, altri prodotti farmaceutici, farmaci dermatologici, additivi medicati per mangimi, test diagnostici.

 

Il tema delle CleanTech

Urbanizzazione, aumento della popolazione e crescita del reddito potrebbero determinare un incremento dei rifiuti urbani del 70% entro il 20254.

Waste Connections, società di servizi integrati per la gestione dei rifiuti

Waste Connections è un'azienda canadese di servizi integrati per la gestione dei rifiuti solidi, che si occupa di raccolta, trasferimento, smaltimento e riciclaggio di rifiuti non pericolosi. È la terza più grande società di gestione rifiuti di tutto il Nord America (Stati Uniti e Canada). Considerando che gli USA sono il maggiore mercato mondiale per i consumi, assicurare una gestione dei rifiuti efficiente è altamente prioritario.

 

 

Il tema delle Società in fase di transizione

A fronte del previsto raddoppio dei consumi mondiali tra il 2013 e il 2025, poiché la crescita proviene per metà dai mercati emergenti5, in questi paesi si prospettano grandi opportunità per i brand.

Foshan Haitian, specializzata in alimentari, aromi e spezie

Foshan Haitian, azienda cinese impegnata nella produzione e nella distribuzione di condimenti, è il più grande produttore di salsa di soia utilizzata nella cucina cinese. La salsa di soia rappresenta uno dei condimenti maggiormente consumati in Cina e ha registrato un incremento della domanda al consumo locale, da parte di catene di supermercati, ristoranti e aziende del settore alimentare. A livello globale, la domanda di salsa di soia è sostenuta anche dalla crescente popolarità delle specialità culinarie asiatiche. Com'era prevedibile, la domanda dei prodotti di Foshan Haitian ha dimostrato una buona resilienza durante la crisi del Covid-19.

 

Note

1 BoFAM – Transforming World: the 2020s – novembre 2019, Cybersecurity Venture.

2 Verified Market Research, 2019.

3 Credit Suisse ‘Animal Health Suply Chain Bull/Bear’, APPA, Gfk - dicembre 2019.

4 BoFAM – Taking out the Trash – Global Waste Primer, giugno 2018.

McKinsey & Company, “Global growth, local roots: The shift toward emerging markets,” agosto 2017

Disclaimer

Il presente documento è riservato unicamente ad investitori professionali/Istituzionali, e non può essere in alcun modo diffuso al pubblico o consegnato ad investitori che non posseggano tale qualifica.

Le informazioni del presente contenuto hanno scopo esclusivamente informativo ed in nessun modo rappresentano da parte di AXA IM un’offerta d’acquisto o vendita, sollecitazione o consulenza all’investimento né una raccomandazione personalizzata ad investire in titoli o strumenti o a partecipare a strategie commerciali.

 AXA Investment Managers non offre consulenza legale, finanziaria, fiscale o di altra natura sull’idoneità dei prodotti o servizi menzionati per gli investitori, che - prima di investire – sono tenuti a richiedere un consiglio professionale appropriato e a fare le proprie valutazioni sui meriti, sui rischi e sulle conseguenze fiscali di un investimento.

A seconda della strategia finanziaria adottata, le informazioni ivi contenute possono risultare maggiormente dettagliate rispetto a quelle illustrate nel Prospetto del Fondo. Tali informazioni (i) non rappresentano dichiarazione o impegno da parte del gestore finanziario; (ii) sono soggettive e (iii) possono essere modificate in qualunque momento entro i limiti indicati nel Prospetto del Fondo. Nel caso in cui la valuta degli investimenti differisca rispetto alla valuta di riferimento del Fondo i profitti potrebbero variare considerevolmente a causa delle fluttuazioni del tasso di cambio. Le informazioni contenute nel presente documento posso essere aggiornate di volta in volta e variare rispetto a versioni pubblicate in precedenza o in futuro dello stesso. I documenti d’offerta più recenti, Prospetto e KIID, sono disponibili a tutti gli investitori che devono prenderne visione prima della sottoscrizione e qualsiasi decisione di investimento deve essere basata sulle informazioni contenute nel prospetto e nel KIID, che includono informazioni sul rischio dell’investimento nei fondi citati. Prima dell’adesione leggere il prospetto, a disposizione sul sito www.axa-im.it

Il Fondo menzionato nel documento è un comparto di AXA World Funds con sede legale in 49, avenue J.F Kennedy L-1885 Luxembourg. La Società è registrata con il numero B. 63.116 presso il Registro del Commercio e delle Imprese.

A cura di AXA Investment Managers Italia SIM S.p.A., Corso di Porta Romana, 68 – 20122- Milano, Tel +39 02 5829911, iscritta al n. 210 dell’albo delle SIM tenuto dalla CONSOB www.consob.it.

©AXA Investment Managers 2020. Tutti i diritti riservati.