Investire nel credito in euro? La duration è fondamentale

Oggi gli investitori obbligazionari devono affrontare tassi bassi e un rischio maggiore (ricompensato con meno rendimento), ma con un mercato del credito che è stato supportato da banche centrali e da un settore bancario resiliente che, rispetto alla crisi precedente, non è il problema, ma una delle soluzioni.

Tempo di lettura: 4 minuti

 

Mercato del credito in euro oggi

Oggi gli investitori obbligazionari devono affrontare tre sfide ed opportunità:

  1. I tassi potrebbero non restare bassi ancora per molto, la gestione della duration è un elemento essenziale.
  2. I mercati del credito continuano a offrire un premium, ma non sono economici. La selezione del credito diventa quindi una leva ancora più importante.
  3. Maggior rischio viene ricompensato con meno rendimento, la flessibilità nell’allocazione tra diversi segmenti del mercato obbligazionario permette di investire nelle migliori idee di investimento in un contesto volatile.

Il mercato del credito è stato supportato molto bene da banche centrali e da un settore bancario resiliente che, rispetto alla crisi precedente, non è il problema, ma una delle soluzioni.

 

La valutazione del mercato del credito in un contesto di allocazione Fixed Income

Fonte: AXA IM, al 31/03/2021.

 

AXA IM gestisce complessivamente €239 miliardi in credito, su un totale di €533 miliardi in obbligazioni, dei quali €400 miliardi in fondi ESG integrated1Può contare su circa 120 professionisti dell’investimento in tutti i principali mercati. Il patrimonio investito nella strategia Euro Active Credit di AXA IM ha superato i €14 miliardi1

 

AXA WF Euro Credit Total Return: un posizionamento solido

Ecco le principali caratteristiche e riconoscimenti del fondo:

  • Mira a trarre vantaggio dall’intero universo del credito in euro con un ampio margine di manovra sull’allocazione Investment Grade e High Yield (fino al 50%).
  • Gestione flessibile del rischio di Duration (da -2 a 6 anni).
  • Portafoglio di qualità Investment Grade (BBB).
  • 5 stelle Morningstar ★★★★★.
  • Primo decile del suo “peer group” Morningstar su 1 anno, 3 anni e 5 anni2

 

Il grafico qui sotto mostra la performance del fondo, al netto delle commissioni, rispetto al “peer group” Morningstar fino a fine dicembre 2020.

Fonte: AXA IM, Morningstar al 26/02/2021. Le performance passate non sono un indicatore attendibile di future performance. La performance cumulative è calcolata al netto delle commissioni, basata sul reinvestimento dei dividendi.

 

Fonte: AXA IM, dati per la classe retail A EUR, al netto delle commissioni di gestione, al 31/03/2021. La Performance passata non è indicativa di performance futura.

 

La flessibilità nella gestione della duration è stato uno degli elementi chiave per generare performance nel 2020, e sarà solo più importante nel 2021, tra reflazione ed aspettative sui tassi in aumento.

Fonte: AXA IM, synview, al 31/03/2021. A soli scopi illustrativi.

 

I benefici di un’allocazione flessibile nell’universo del credito in EUR: AXA WF Euro Credit Total return a fine marzo presenta uno Yield to Worst pari a 1,43% con un rating Investment Grade BBB e Duration solo 0,82.

 

Un portafoglio decorrelato con il mercato del credito e i tassi d’interesse

Le aspettative degli investitori sul mercato obbligazionario possono evolversi in modo piuttosto repentino. Il nostro approccio flessibile ci consente di avere un beta inferiore rispetto al mercato quando riteniamo che la valutazione non stia compensando il rischio. Questo approccio flessibile è implementato attraverso il nostro modello di allocazione obbligazionaria e tramite derivati. Il fondo è investito esclusivamente in emissioni pubbliche.

Il grafico qui sotto mostra la correlazione tra il fondo AXA WF Euro Credit Total Return e l’universo del credito Euro Investment Grade (sinistra) e tra il fondo e il decennale tedesco (destra).

Fonte: AXA IM, Bloomberg, 26 febbraio 2021.

 

Integrazione principi ESG

Il fondo integra i principi ESG (Environment, Social e Governance). Ad AXA IM crediamo che l’integrazione dell’analisi ESG porti a soluzioni d’investimento più efficaci che non solo affrontano le sfide globali ma che siano in grado di creare, al tempo stesso, valore sostenibile per i nostri clienti.

 

Recovery Fund: un’opportunità per il mercato del credito europeo grazie alle sinergie pubblico-privato

Il Recovery Fund, se usato bene, rappresenta un’opportunità senza precedenti per l’Italia. Tra i settori che potrebbero maggiormente beneficiarne ci sono quelli della trasformazione digitale delle aziende e della transizione energetica. A livello finanziario, potrebbe beneficiarne il mercato del credito europeo grazie alla spinta impartita dalla creazione di sinergie tra pubblico e privato. È l’idea alla base del Recovery Fund. Si cerca di creare le condizioni per cui molte aziende possano aumentare i profitti, siano esenti da rischi di default e possano poi rifinanziarsi sul mercato dei capitali anche senza l’aiuto della Banca Centrale Europea. 

Il tema degli investimenti pubblici “produttivi”, cioè con un’alta marginalità sul PIL e di conseguenza sulla propensione all’investimento dei privati, viene evidenziato dallo studio “The macroeconomic impact of the Next Generation EU instrument on the euro area” pubblicato sul sito della Banca Centrale Europea.

La ricerca si focalizza su tre usi diversi delle risorse del Piano Next Generation EU (sottoforma di “loans” e “grants”): investimenti pubblici produttivi, spese di Stato improduttive e sostituzioni o pagamenti di debito sovrano esistente. Se usati per investimenti pubblici produttivi, i fondi europei potrebbero aumentare la produzione reale nell'area euro di circa l'1,5% del PIL nel medio termine, evidenzia lo studio.

L'entità e la persistenza dell'effetto di un output positivo oltre la fine degli esborsi dei fondi dipendono in modo cruciale dall'impatto dei progetti d’investimento pubblico sulla capacità produttiva complessiva dell'economia. Molti paesi dovranno dimostrare di avere la capacità istituzionale di selezionare e implementare progetti realizzabili.

Fonte

¹Dati AXA IM al 31 dicembre 2020

² AXA IM, Morningstar al 26/02/2021.

 

Disclaimer

Il presente documento è riservato unicamente ad investitori professionali, e non può essere in alcun modo diffuso al pubblico o consegnato ad investitori che non posseggano tale qualifica.

Il presente documento ha finalità informativa e i relativi contenuti non vanno intesi come ricerca in materia di investimenti o analisi su strumenti finanziari ai sensi della Direttiva MiFID II (2014/65/UE), raccomandazione, offerta o sollecitazione all’acquisto o alla vendita di strumenti finanziari o alla partecipazione a strategie commerciali da parte di AXA Investment Managers o di società ad essa affiliate.

A causa del suo carattere semplificato, il presente materiale contiene informazioni parziali e le stime, le previsioni e i pareri qui espressi possono essere interpretati soggettivamente. Le informazioni fornite all’interno del presente documento non tengono conto degli obiettivi d’investimento individuali, della situazione finanziaria o di particolari bisogni del singolo utente. Qualsiasi opinione espressa nel presente Documento non è una dichiarazione di fatto e non costituisce una consulenza di investimento. Le previsioni, le proiezioni o gli obiettivi illustrati sono indicativi e non sono garantiti in alcun modo. La performance passata non è indicativa dei risultati futuri. Il valore degli investimenti e il reddito da essi derivante possono variare, sia in aumento che in diminuzione, e gli investitori potrebbero non recuperare l’importo originariamente investito. Il valore dell’investimento può variare anche per effetto delle oscillazioni dei tassi di cambio. Dati, numeri, dichiarazioni, analisi, proiezioni e altre informazioni qui contenute sono basate sullo stato delle nostre conoscenze al momento della compilazione. Nonostante sia stata usata la massima attenzione nella compilazione del presente documento, non si rilascia alcuna dichiarazione o garanzia esplicita o implicita riguardo all’accuratezza, all’attendibilità presente e futura o alla completezza delle informazioni qui contenute. A causa di questi fattori e della commissione iniziale normalmente applicata, l’investimento non ha un orizzonte temporale breve e potrebbe non risultare adeguato per ogni utente.

AXA Investment Managers si riserva il diritto di aggiornare o rivedere il documento senza preavviso e declina ogni responsabilità riguardo ad eventuali decisioni prese sulla base del documento medesimo. L’investimento in qualsiasi fondo gestito o promosso da AXA Investment Managers o dalle società ad essa affiliate è accettato soltanto se proveniente da investitori che siano in possesso dei requisiti richiesti ai sensi del prospetto informativo in vigore e della relativa documentazione di offerta.

Qualsiasi riproduzione, totale o parziale, delle informazioni contenute nel presente documento è vietata. Riferimenti a terze parti sono da considerarsi esclusivamente forniti a scopo illustrativo.   Prima dell’adesione, si raccomanda agli investitori di leggere il Prospetto e il Documento contenente le informazioni chiave per gli investitori (KIID) o la documentazione del piano, disponibili sul sito www.axa-im.it, dove potranno trovare tutti i dettagli sui prodotti, ivi inclusi i rischi e i costi dell’investimento.

Il presente documento è redatto a cura e sotto la responsabilità di AXA Investment Managers SA, società di diritto francese con sede legale presso Tour Majunga, 6 place de la Pyramide, 92800 Puteaux, iscritta al Registro delle imprese di Nanterre con numero 393 051 826. In altre giurisdizioni, il documento è pubblicato dalle società affiliate di AXA Investment Managers SA,nei rispettivi paesi.

I fondi menzionati fanno capo ad AXA WORLD FUNDS, SICAV di diritto lussemburghese UCITS IV approvata dalla CSSF, iscritta al "Registre de Commerce et des Sociétés" con numero B. 63.116, avente  sede legale al 49, avenue J.F Kennedy L-1885 Lussemburgo. La Società è gestita da AXA Funds Management, société anonyme di diritto lussemburghese iscritta al Registro delle imprese lussemburghese con numero B 32 223RC e ha sede legale al 49, Avenue J.F. Kennedy L-1885 Lussemburgo.

© 2021 Morningstar. Tutti I diritti riservati. Le informazioni, I dati, le analisi e le opinioni (“Informazioni”) ivi contenuti (1) includono informazioni proprietarie di Morningstar; (2) non possono essere copiati o ridistribuiti; (3) non costituiscono consulenza agli investimenti; (4) sono divulgati a scopo esclusivamente informativo; (5) non si forniscono garanzie quanto a completezza, correttezza o tempestività; e (6) possono essere tratti da dati pubblicati in date diverse. Morningstar non è responsabile delle decisioni di trading, dei danni o altra perdita correlati alle presenti informazioni o al loro utilizzo. Si prega di verificare tutte le informazioni prima di avvalersene e di non prendere nessuna decisione senza il parere di un consulente finanziario professionista. La performance passata non è indicativa dei risultati futuri. Il valore degli investimenti e il reddito da essi derivante possono variare, sia in aumento che in diminuzione.

A cura di AXA Investment Managers Italia SIM S.p.A., Corso di Porta Romana, 68 – 20122- Milano, Tel +39 02 5829911, iscritta al n. 210 dell’albo delle SIM tenuto dalla CONSOB www.consob.it.]

© AXA Investment Managers 2021. Tutti i diritti riservati.